FAQ

Expand All

  • Offrite i programmi anche su base part-time?

    Tutti i nostri Master sono offerti a tempo pieno, la frequenza alle attività didattiche interattive incluse nel curriculum - come seminari, laboratori e atelier - è obbligatoria.
    I docenti che chiedono agli studenti di frequentare le proprie lezioni come requisito per l'ammissione all'esame informeranno gli studenti all'inizio del semestre.

  • È possibile lavorare durante gli studi?

    Il permesso di studio non dà diritto a svolgere un'attività lucrativa; lo straniero che assolve una formazione o un perfezionamento presso un'università o una scuola universitaria professionale in Svizzera può essere autorizzato a esercitare un'attività accessoria se la direzione della scuola attesta che tale attività è compatibile con il programma d'insegnamento e non prolunga gli studi (gli studenti di nazionalità croata non sono autorizzati all'esercizio di un'attivita accessoria nei primi 6 mesi dal momento dell'ottenimento del permesso). L'orario di lavoro accordato ad uno studente non può superare 15 ore settimanali, fatta eccezione per il periodo delle vacanze scolastiche.
    Per procedere con la notifica di inizio attività gli studenti devono seguire la procedura online: https://www4.ti.ch/di/home-sp/servizi-online/permessi-per-stranieri/dimora-b/ (cliccare su Notifica inizio attività studenti). 

  • Offrite programmi di formazione a distanza / e-learning o c'è un modo per permettermi di iscrivermi senza frequentare a tempo pieno?

    Tutti i nostri programmi di studio sono offerti su base full-time e sul Campus, non offriamo possibilità di apprendimento a distanza.  

  • I titoli di laurea sono riconosciuti all'estero?

    L’Università della svizzera italiana (USI) rientra tra le Scuole universitarie svizzere riconosciute o accreditate. I titoli accademici conseguiti presso le Facoltà USI vengono pertanto riconosciuti anche all'estero, in base alle Convenzioni internazionali.

    1. Il riconoscimento reciproco dei titoli accademici, ovvero dei diplomi rilasciati da Università e scuole universitarie professionali al fine di poter proseguire gli studi, è disciplinato dalla Convenzione di Lisbona dell’11 aprile 1997 e da altre convenzioni internazionali con Germania, Italia, Austria e Francia.
      Per quanto concerne in particolare i rapporti con l’ITALIA:
      Accordo tra il Governo della Repubblica Italiana ed il Consiglio Federale Svizzero sul reciproco riconoscimento delle equivalenze nel settore universitario.
      L'accordo sancisce il principio dell'uguaglianza di trattamento degli studenti italiani e svizzeri. Il riconoscimento reciproco si applica alla laurea ed ai diplomi universitari, di prestazioni di esami e le equivalenze dei periodi di studio tenendo conto del sistema dei crediti formativi. I titoli rilasciati da un’Istituzione universitaria che autorizzano il titolare a continuare gli studi o a intraprendere il successivo ciclo di studi presso le Istituzioni universitarie di uno dei due Stati contraenti, senza esami supplementari, conferiscono lo stesso diritto anche nell’altro Stato contraente.
      Inoltre, il possessore di un titolo conseguito in una Istituzione universitaria di una delle due Parti contraenti è autorizzato a fregiarsene nell’altro Stato nella forma prevista nella legislazione dello Stato nel quale è stato conferito.
      Al diritto di fregiarsi del titolo universitario non sono direttamente connessi diritti professionali.
    2. Il riconoscimento delle qualifiche professionali dei cittadini della Svizzera e degli Stati dell’UE/AELS che intendono esercitare una professione regolamentata è disciplinato dall’ Accordo sulla libera circolazione delle persone e dalla Convenzione AELS.
      Ai fini dell'accesso al praticantato o al tirocinio in Italia, laddove i titoli di studio conseguiti presso l’USI siano richiesti come requisito per alcune professioni regolamentate, fa stato l’art. 3 comma 1 lettera d) del DPR 30 luglio 2009, n. 189, secondo il quale la valutazione dei titoli esteri è svolta dal MIUR (Ministero dell'Università e della Ricerca) sentito il Consiglio universitario nazionale e il Consiglio o Collegio nazionale della relativa categoria professionale, nel caso esista. La domanda dovrà essere presentata direttamente all’amministrazione interessata.

    Link utili:

    Procedura per il riconoscimento di titoli di studio stranieri in Italia (www.cimea.it)
    Procedura attestati di autenticità di diplomi USI (https://www4.ti.ch/decs/dcsu/ucsu)
    Informazioni per il riconoscimento e autorità competenti in Svizzera  (www.sbfi.admin.ch)
    Scuole universitarie svizzere riconociute o accreditate (www.swissuniversities.ch)

  • Non ho ancora conseguito il Bachelor (laurea triennale), posso candidarmi a un Master?

    È possibile inviare la domanda di iscrizione pur non avendo ancora conseguito il titolo di Bachelor (laurea triennale), l'ammissione sarà tuttavia soggetta ad alcune condizioni.
    Lo studente/la studentessa dovrà superare tutti gli esami del Bachelor entro settembre e discutere la tesi/elaborato finale entro la data comunicata dal Decanato di Facoltà in fase di ammissione.
    I/Le candidati/e sono invitati/e a indicare, nella candidatura, una data (prevista) di conseguimento del titolo di laurea. 

  • Il GMAT/GRE è richiesto per l'ammissione?

    Il test GRE/GMAT è obbligatorio per i candidati al Master in Finance, il cui Bachelor (laurea triennale) è conseguito in un paese non-UE/non-EFTA.
    Il test non è obbligatorio per tutti gli altri candidati, ma potrà essere considerato a supporto della candidatura per il suddetto Master.

  • Ho bisogno di un visto e / o di un permesso di soggiorno per candidarmi a un programma di studio?

    No.
    In generale, gli studenti dei paesi dell'UE/AELS non hanno bisogno di un visto per entrare in Svizzera. Gli studenti provenienti da paesi non-UE/non-AELS devono richiedere l’Autorizzazione d’entrata (visto) all’Ambasciata o al Consolato svizzero del luogo di residenza.
    L’ingresso in Svizzera è possibile soltanto dopo l’approvazione della domanda.
    Attenzione: la procedura per il rilascio del visto può richiedere da uno a quattro mesi. Un visto turistico per la Svizzera non può essere convertito in un visto per studenti.
    Tutti i moduli necessari sono disponibili presso le Ambasciate e i Consolati svizzeri. Per iniziare questo processo, i candidati devono essere in possesso di una lettera di ammissione dell'Università della Svizzera italiana; per questo motivo si raccomanda agli studenti provenienti da paesi non-UE/non-AELS di candidarsi il prima possibile.
    Per maggiori informazioni sui visti d'ingresso per studenti provenienti da paesi non UE / non EFTA, si consiglia di fare riferimento all'Ufficio federale della migrazione, ai rappresentanti della Svizzera all'estero o alle autorità cantonali: https://www.sem.admin.ch/sem/en/home/publiservice/weisungen-kreisschreiben/visa/liste1_staatsangehoerigkeit/leg_visum.html.

     

    Tutti gli studenti stranieri che desiderano soggiornare in Svizzera durante il loro periodo di studio devono richiedere un permesso di soggiorno a scopo di formazione. La richiesta del permesso deve essere inoltrata entro 14 giorni dal proprio arrivo in Svizzera.
    Per maggiori informazioni: www.usi.ch/it/formazione/master/organizzare-gli-studi-bachelor-e-master

  • È previsto un test di ingresso?

    Non è previsto alcun test di ingresso: l'ammissione è determinata dal dossier di candidatura dello/a studente/ssa. 

  • Devo inviare un Curriculum Vitae 'Euro pass' o accettate altri formati?

    Accettiamo Curricula in ogni formato. 

  • Come dovrei impostare la mia lettera di motivazione?

    Nella lettera di motivazione è importante spiegare in dettaglio:

    • Da dove venga il suo interesse per il Master,
    • Quale area del Master la interessa maggiormente,
    • Quali siano le sue aspettative professionali.

     

  • È possibile candidarsi a più programmi di studio?

    È possibile candidarsi a due programmi contemporaneamente, indicando quale sia la prima e la seconda scelta. 

  • Ai fini di candidatura i miei documenti devono essere autenticati con un'apostille?

    Per la candidatura è sufficiente una copia dei documenti, per l'immatricolazione gli studenti dovranno fornire i documenti notarili con apostille (candidati con diploma internazionale).

  • Devo pagare la tassa amministrativa di iscrizione? In caso affermativo, quanto costa e quando devo pagarla?

    Sono soggetti al pagamento della tassa amministrativa di iscrizione i candidati il cui Bachelor (laurea triennale) è stato conseguito in paesi al di fuori della Convenzione di Lisbona (vedere l'elenco su https://iscrizione.usi.ch). Questi studenti sono invitati a pagare una tassa amministrativa di iscrizione di CHF 100.- prevista per i maggiori costi di elaborazione del dossier di candidatura. Il pagamento viene effettuato con carta di credito prima di confermare l'iscrizione.
    In caso di ammissione, la tassa amministrativa di iscrizione verrà detratta dalla tassa del primo semestre. La tassa amministrativa non è rimborsabile negli altri casi: se non viene concessa l'ammissione, se il candidato decide di ritirarsi o se non si immatricola.

  • Offrite la possibilità di immatricolarsi nel semestre primaverile?

    Alcuni dei nostri programmi offrono la possibilitò di immatricolarsi nel semestre primaverile (compatibilmente con i posti disponibili): Master in International Tourism, Master in Philosophy, Master in informatics, Master in Software and Data Engineering, Master in Computational Science.

  • Sto frequentando un Bachelor interamente insegnato in inglese, devo presentare una certificazione linguistica?

    No, se il Bachelor (laurea triennale) è insegnato interamente in lingua inglese, non è richiesta alcuna certificazione linguistica ai fini di ammissione. 

  • Non ho ancora un certificato di inglese, posso fare domanda?

    La certificazione linguistica deve essere inclusa nella domanda di iscrizione. Eccezioni sono possibili in caso dell'annullamento di sessioni ufficiali d'esame di lingua.
    Si prega di specificare quando si fornirà il certificato di inglese: l’ammissione sarà valida solo al ricevevimento del cerificato di inglese.

  • Ho un certificato di livello B2 inglese, ma non è menzionato sul vostro sito. Verrà comunque considerato valido?

    No, accettiamo solo domande con certificati ufficiali come IELTS, TOEFL, Cambridge e TOEIC.
    Si prega di consultare www.usi.ch/en/education/master/admission per informazioni sui punteggi minimi richiesti.

Eventi
Aprile
2021

#USI25 - Online Master Info Week

Accademia di architettura, Facoltà di comunicazione, cultura e società, Facoltà di scienze biomediche, Facoltà di scienze economiche, Facoltà di scienze informatiche
Aprile
2021