Middle East Mediterranean (MEM) Freethinking Platform

mem-mem-mosaic-2.jpg

Middle East Mediterranean Freethinking Platform

 

"È meglio discutere una questione senza risolverla che risolvere una questione senza discutere". Joseph Joubert

La MEM Freethinking Platform, diretta dal professor Gilles Kepel, è stata creata all’Università della Svizzera italiana con l’obiettivo di incoraggiare l’analisi e il dibattito su quanto accade nella regione del Medio Oriente Mediterraneo, tenendo conto degli equilibri geopolitici globali. La Piattaforma si propone di essere attiva sia a livello accademico che fra i think-tank internazionali e di colmare la mancanza di programmi interdisciplinari sul Medio Oriente Mediterraneo nel sud della Svizzera e nel nord Italia. È stata ideata per svolgere la funzione di piattaforma fra diversi enti di ricerca e competenza, a livello internazionale e locale. Le attività della piattaforma hanno l’obiettivo di rafforzare il network di ricerca in Svizzera, in Europa e a livello internazionale. Offre un insegnamento partecipativo per studenti di Bachelor e di Master e al tempo stesso alimenta il dibattito intorno alle questioni dell’area del Medio Oriente Mediterraneo, impegnando il pubblico in un formato eterogeneo e intergenerazionale.