Abitare lo spazio

00e18aaf4c9b40d031ccf7356f2cf127.jpeg

Servizio comunicazione istituzionale

25 Ottobre 2021

Per il ciclo di lezioni dedicate a “Cultura e Salute”, il corso della Facoltà di scienze biomediche dell’USI aperto al pubblico e realizzato in collaborazione con la Divisione Cultura della Città di Lugano e IBSA Foundation per la ricerca scientifica. La seconda lezione si è tenuta lunedì 25 ottobre 2021 e ha avuto al centro il tema "Abitare lo spazio - La teoria salutogenica sul ruolo dell’architettura e l’impatto dell’ambiente costruito sulla salute e il benessere". 

La lezione è stata introdotta e moderata dal Prof. Enzo Grossi, autore del libro "Cultura e salute, la partecipazione culturale come strumento per un nuovo welfare". Il relatore è stato Alan Dilani, Salutogenic Designer, il quale ha tenuto un key-note speech introduttivo per presentare il tema della lezione. La presentazione ha offerto lo spunto per un confronto in presenza tra Mario Botta, Architetto e scultore svizzero, e Pietro Majno-Hurst, Professore della Facoltà di scienze biomediche dell’USI nonché capo Dipartimento e primario del Servizio di chirurgia dell’EOC di Lugano.

Trovate qui il video della lezione completa.

Contenuto della lezione

L’architettura ha la capacità di condizionare, in positivo o in negativo, qualità della vita e, quindi, della salute. Diversi studi affrontano tale relazione. Il design salutogenico si basa su una maggior consapevolezza dell’impatto dell’ambiente circostante sulla salute e il benessere umano. Obiettivo dell’incontro è quello di presentare e discutere come e quali elementi – come il legame tra l’accesso alla luce naturale e la pressione sanguigna, tra il sovraffollamento o il rumore cronico e lo stress psicologico – possano essere maggiormente considerati nella progettazione e quindi nella realizzazione di un edificio in cui gli esseri umani vivono, lavorano, si curano, imparano o giocano.

 //

Alan Dilani

Ricercatore senior sull’interazione interdisciplinare tra design e salute, ha sviluppato e implementato la teoria dell’approccio Salutogenic Design presso il Karolinska Institute di Stoccolma, adattata con successo a progetti di design e di salute pubblica in tutto il mondo con un impatto positivo sulla salute e sul benessere dell’uomo. Alan Dilani è uno dei fondatori della International Academy for Design and Health (IADH) e della rivista World Health Design. www.dilani.org

Mario Botta

Architetto e scultore svizzero tra i più stimati nel mondo. Professore titolare alla Scuola Politecnica Federale di Losanna, nel 1996 è tra i fondatori dell’Accademia di architettura di Mendrisio, dove ha ricoperto la carica di direttore. Nel 2005 fonda il Teatro dell’Architettura che, con il nuovo spazio, dal 2018 è sede di importanti mostre ed eventi culturali. www.botta.ch

Pietro Majno-Hurst

Ha svolto la sua formazione in chirurgia nel Regno Unito (1987-1992). Professore della Facoltà di scienze biomediche dell’USI nonché capo Dipartimento e primario del Servizio di chirurgia dell’EOC di Lugano dove, dal 2012, dirige il programma di Medicina complessa epatobiliare e pancreatica. È autore di oltre 150 articoli pubblicati nelle principali riviste mediche. www.eoc.ch/Dettagli/Medico.Majno-Hurst-Pietro.9772

Abitare lo spazio - Corso universitario Cultura e Salute 2021

Facoltà

Rubriche