Dottorato honoris causa a Boris Andreevič Uspenskij

La Pala d’altare di Jan van Eyck a Gand, oggetto di corsi e pubblicazioni di Boris Uspenskij
La Pala d’altare di Jan van Eyck a Gand, oggetto di corsi e pubblicazioni di Boris Uspenskij

Servizio comunicazione istituzionale

5 Maggio 2019

In occasione del ventitreesimo Dies academicus dell’USI è stato assegnato al Semiologo e linguista russo Boris Andreevič Uspenskij il Dottorato honoris causa in Scienze della comunicazione. Il riconoscimento è stato conferito “per aver contribuito in modo decisivo alla comprensione del legame organico tra cultura e comunicazione, sviluppando, insieme a Jurij M. Lotman, una concezione semiotica della produzione e trasmissione culturale, e per aver dato corpo a questa concezione attraverso una pratica inesausta di analisi, esercitata con rigore filologico sulle arti figurative, sui simboli religiosi e politici, sul significato culturale degli eventi storici”.

Boris Andreevič Uspenskij (Mosca, 1937) si è laureato nel 1960 presso la cattedra di Linguistica generale e comparata dell’Università di Mosca, dove ha poi conseguito il Dottorato in Linguistica nel 1963 e insegnato dal 1977 al 1992. In seguito è stato Professore alla Harvard University, alla Cornell University, all’Universität Graz e all’Universität Wien, per approdare quindi all’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”. È stato anche Professore invitato all’Università della Svizzera italiana.       

Linguista di formazione jakobsoniana, Boris Uspenskij è noto in particolare per le sue indagini semiotiche nei campi più diversi della cultura, che ne hanno fatto un rappresentante di spicco della cosiddetta “scuola semiotica di Tartu-Mosca” e uno studioso di rilevanza internazionale. È autore di oltre 500 pubblicazioni, tra cui una quarantina di monografie, che spaziano dalla semiotica alla linguistica generale, dalla filologia alla slavistica, dall’antropologia alla letteratura e all’arte, per arrivare fino alla storia della mentalità. In edizione italiana si possono ricordare, a titolo esemplificativo, alcune opere diventate dei “classici”: «Sulla semiotica dell'arte», in Semiotica della letteratura in URSS (a cura di R. Faccani e U. Eco, Bompiani 1969); «Per l'analisi semiotica delle antiche icone russe», in Ricerche semiotiche. Nuove tendenze delle scienze umane nell'URSS (Einaudi, 1973), curato in collaborazione con Jurij Lotman; Semiotica e cultura (Ricciardi, 1975) e Tipologia della cultura (Bompiani, 19872), anch’essi in collaborazione con Jurij Lotman; Storia e semiotica (Bompiani, 1988); e Linguistica, semiotica, storia della cultura (Il Mulino, 1996).  

La ricca produzione intellettuale di Boris Uspenskij ha aperto spunti fondamentali, contribuendo in particolare a definire la semiotica come una delle discipline più efficaci per analizzare e sistematizzare fenomeni culturali di ampia portata. Un lavoro che gli è valso – tra le altre cose – i dottorati honoris causa da parte della Belgrade University, della Konstantin Preslavsky University of Shumen, della Russian State University for the Humanities e della Tallinn University, nonché la nomina a membro dell’Academia Europaea, dell’Österreichische Akademie der Wissenschaften, della Norske Videnskaps-Akademi, della Polish Academy of Sciences e della Société Royale des Lettres de Lund.

 

Fonti: Wikipedia, Enciclopedia Treccani, Österreichische Akademie der Wissenschaften, Academia Europaea, Arnoldo Mondadori Editore, Fausto Lupetti Editore, Società editrice il Mulino.

 

Facoltà

Rubriche

Eventi
18
Agosto
2022
18.
08.
2022
22
Agosto
2022
22.
08.
2022

International Multigrid Conference 2022 (IMG 2022)

Facoltà di scienze informatiche
04
Settembre
2022
04.
09.
2022

Swiss Summer School 2022

Accademia di architettura
14
Settembre
2022
14.
09.
2022
15
Settembre
2022
15.
09.
2022

USI Welcome 2022

Accademia di architettura, Facoltà di comunicazione, cultura e società, Facoltà di scienze biomediche, Facoltà di scienze economiche, Facoltà di scienze informatiche
16
Settembre
2022
16.
09.
2022

Giornata di economia politica 2022

Facoltà di scienze economiche
17
Settembre
2022
17.
09.
2022