Un grant di InnoSuisse per la ricerca in bioingegneria cardiovascolare

6260f667ee6936563f8dbc22bd2a39ea.jpeg

Servizio comunicazione istituzionale

28 Ottobre 2019

Un importante finanziamento alla ricerca del Cardiocentro nell’ambito della bioingegneria cardiovascolare è stato assegnato al Prof. Dr. Med. Stefanos Demertzis e il PD Dr. Stijn Vandenberghe.

Il PD Dr. Stijn Vandenberghe (PhD) e il Prof. Dr. med. Stefanos Demertzis, rispettivamente libero docente e professore per la Facoltà di Scienze biomediche dell’Università della Svizzera italiana, con il pre­zioso supporto della sig.ra Maria Montilla (grant manager), hanno ottenuto l’approva­zione da parte di InnoSuisse (Ex-CTI) di un grant competitivo di CHF 250’000. Il contributo è finalizzato allo sviluppo di un dispositivo “smart”, ideato per un utilizzo in sala operatoria allo scopo di prevenire le embolie gassose durante gli interventi cardiochirurgici a cuore aperto.

Questo progetto fa parte di un fascicolo di progetti di ricerca – sia clinica presso il Cardiocentro Ticino, sia di laboratorio presso il Gruppo Bioingegneria Cardiovascola­re della Fondazione per la Ricerca e Formazione Cardiologica (FCRE) – focalizzati sul­la migliore prevenzione delle complicazioni cerebrali (ictus) durante interventi al cuore.

L’attribuzione del finanziamento rinforza l’approccio alla ricerca traslazionale (bench to bedside) e multidimensionale (ricerca clinica e pre-clinica) in stretta e reciproca­mente stimolante collaborazione tra ingegneri e cardiochirurghi.

 

Facoltà

Rubriche

Eventi
25
Giugno
2022
25.
06.
2022
30
Giugno
2022
30.
06.
2022

Device Accelerated solvers with PETSc: current status, future perspectives, and applications

Facoltà di scienze biomediche, Facoltà di scienze economiche, Facoltà di scienze informatiche
01
Luglio
2022
01.
07.
2022

Scalable Gaussian Processes

Facoltà di scienze informatiche
06
Luglio
2022
06.
07.
2022

Robust Sensor-based Recognition of Human Behavior

Facoltà di scienze informatiche