Una nuova Prorettrice e due nuovi Prorettori

Servizio comunicazione istituzionale

14 Dicembre 2020

La Prof.ssa Sonja Hildebrand è stata nominata Prorettrice per la ricerca nelle scienze umane e le pari opportunità, il Prof. Cesare Alippi Prorettore per l’internazionalizzazione e il Prof. Luca Maria Gambardella Prorettore per l’innovazione e le relazioni aziendali. Queste nomine sono ulteriori passi avanti nel processo di rafforzamento e di ampliamento dell’assetto di governo dell’USI.

La Prof.ssa Sonja Hildebrand, Vicedirettrice per la ricerca all’Accademia di architettura e afferente all'Istituto di storia e teoria dell’arte e dell'architettura (ISA), succederà alla Prof.ssa Daniela Mondini che lascia la funzione di Prorettrice per la ricerca nelle scienze umane e le pari opportunità dopo 4 anni di intenso servizio. Sono inoltre stati creati due nuovi Prorettorati: uno per il settore delle relazioni internazionali e uno per quello delle relazioni aziendali e dell’innovazione, settori cruciali per lo sviluppo dell’USI. Queste nuove cariche saranno ricoperte da Cesare Alippi e Luca Maria Gambardella, entrambi Prof. ordinari della Facoltà di scienze informatiche. Lo spessore dei tre nuovi Prorettori emerge chiaramente dai rispettivi CV, disponibili nei quicklink e in calce.

Il Rettorato è uno degli organi centrali dell’USI, insieme al Consiglio dell’Università e al Senato accademico. Ha la responsabilità del buon funzionamento d’insieme dell’Università e ne elabora gli atti di pianificazione e di sviluppo. Il Rettorato dell’USI comprende il Rettore, il Segretario generale, la Direttrice amministrativa, il Direttore amministrativo aggiunto e i Prorettori. Le sue funzioni sono specificate nello Statuto dell’Università della Svizzera italiana

 

___

Sonja Hildebrand è Professoressa ordinaria di Storia dell'architettura contemporanea all'Accademia di architettura dell'USI e membro del Consiglio di Istituto di storia e teoria dell'arte e dell'architettura dell'USI. Nel 1997 ha conseguito il Dottorato di ricerca in Storia dell'arte presso la Technische Universität München e nel 2008 l'abilitazione. Prima di entrare all'USI nel 2011 ha svolto attività di ricerca e di insegnamento presso TU München, Universität Bamberg, Universität Zürich e ETH Zürich. Vicedirettrice per la ricerca presso l'Accademia di architettura, ha ricoperto vari incarichi all'interno della sua Facoltà e all'USI, tra l'altro come membro della Commissione ricerca dell'USI, Co-presidente del Collegio dottorale e membro della Commissione didattica dell’Accademia. La sua ricerca si focalizza sulla storia della cultura e della teoria architettonica del XIX e XX secolo. È stata responsabile di diversi progetti di ricerca presso TU München, ETH Zürich e USI, finanziati dal FNS e da altri enti di ricerca svizzeri e tedeschi. Attualmente dirige un progetto del FNS sul principale lavoro teorico di Gottfried Semper, "Der Stil" (con Philip Ursprung, ETH Zürich). Ha all'attivo numerose pubblicazioni sulla storia dell'architettura moderna e dell'urbanistica, sulla storia dell'insegnamento dell'architettura e sulla teoria del progetto architettonico. Le sue pubblicazioni comprendono due monografie e dieci volumi curata da lei.

Cesare Alippi è Professore presso la Facoltà di scienze informatiche dell’USI e presso il Politecnico di Milano (Italia), Visiting Professor alla Guandong University of Technology, Guangzhou (Cina), e Advisory Professor presso il Northwestern Polytechnic di Xi’An (Cina). È stato Visiting Researcher / Professor presso UCL (Regno Unito), MIT (Stati Uniti), ESPCI (Francia), CASIA (Cina), A*STAR (Singapore) e UKobe (Giappone). Cesare Alippi è un IEEE Fellow, siede nell’Administrative Committee della IEEE Computational Intelligence Society (CIS) e nel Board of Governors della International Neural Network Society; ha servito la IEEE CIS in vari ruoli, andando anche a ricoprire quello di Vice-President for education e a coordinare diversi comitati, incluso l’Awards committee. Alippi ha ricevuto vari premi internazionali tra cui l’International Neural Networks Society Gabor award e alcuni best paper awards. La ricerca svolta si posiziona all’intersezione tra l’apprendimento delle macchine e i sistemi dedicati intelligenti con particolare attenzione alle tematiche relative ad Adaptation and learning in non-stationary environments, Graph learning e Intelligence for embedded, IoT and cyber-physical systems. Detiene otto brevetti, ha pubblicato un libro monografico (tradotto anche in cinese), ha curato sette libri ed è (co) autore di circa 200 articoli scientifici in riviste e atti di congresso di conferenze internazionali.

Luca Maria Gambardella ha conseguito la laurea in Informatica e il dottorato in Engineering sciences and technology, sviluppando un forte interesse per l'intelligenza artificiale. A Lugano è Professore ordinario presso la Facoltà di scienze informatiche dell'USI e l'IDSIA (Istituto Dalle Molle di studi sull'intelligenza artificiale USI-SUPSI), istituto di 90 persone che ha diretto per 25 anni fino al 2020. Dirige il Master in Artificial Intelligence dell'USI. Ha all'attivo più di 300 pubblicazioni (google-scholar, h-index 72, > 58000 citazioni) e sta studiando la capacità di apprendimento di macchine e robot e algoritmi ispirati al comportamento delle formiche applicati a problemi logistici. Ha negoziato, condotto e realizzato con successo molti progetti di intelligenza artificiale e di machine learning finanziati da agenzie di ricerca e aziende svizzere e internazionali. È co-fondatore di Artificialy a Lugano dove ricopre le posizioni di Chief Technology Officer. Scrive romanzi e crea installazioni artistiche digitali.

Facoltà

Rubriche

Eventi
18
Settembre
2021
18.
09.
2021

Valli unite da colli

Accademia di architettura

Apertura della nuova palestra del Campus Est

Accademia di architettura, Facoltà di comunicazione, cultura e società, Facoltà di scienze biomediche, Facoltà di scienze economiche, Facoltà di scienze informatiche
20
Settembre
2021
20.
09.
2021