Heidrun Flaadt Cervini tra le 16 Women in Healthcare Innovation 2021

Servizio comunicazione istituzionale

La Dottoressa Heidrun Flaadt Cervini è una delle 16 Women in Healthcare Innovation 2021. Il riconoscimento le è stato conferito da FEMtrepreneurs per il suo lavoro come direttrice del Center of Advanced Studies on Entrepreneurship in BioMedicine (CASE BioMed) presso la Facoltà di scienze biomediche dell'Università della Svizzera italiana.

L'Innovation Office dell'Università di Basilea (in collaborazione con Impact Hub Basel, Healthcare Businesswomen Association, WomenMatters e WEHub) ha nominato un gruppo di 16 donne, attive nel settore sanitario svizzero, come "Women in Healthcare Innovation 2021”, per il loro significativo contributo all'innovazione.

“Questo riconoscimento” dichiara Heidrun Flaadt Cervini “è un'altra prova che la Facoltà di scienze biomediche dell'USI ha attirato l'attenzione nell'ecosistema svizzero delle scienze della vita per il suo ruolo pionieristico nella formazione e nell'istruzione all'imprenditorialità delle scienze della vita avanzate, contribuendo anche alla visibilità della nostra istituzione nel settore sanitario”.

Insieme alla Dottoressa Flaadt Cervini sono state nominate Alethia de Leon, Deana Mohr-Haralampieva, Kathrin Lehner, Marija Plodinec, Piera Marongiu, Sabina Sperisen, Elena Gross , Tanja Dowe, Antonella Chadha Santuccione , Ronja Müller-Bruhn , Loulia Kassem , Olivia Zollinger, Daniela Gunz, Anne Schmidt e Stefanie Flückiger-Mangual.

 

//

FEMtrepreneurs è un'iniziativa dell'Ufficio Innovazione dell'Università di Basilea in collaborazione con Impact Hub Basel, Healthcare Businesswomen Association, WomenMatters e WEHub (India) che vedono l'uguaglianza di genere e l'emancipazione delle donne come parte integrante del raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

 

Facoltà

Rubriche

Eventi
Agosto
2021
Agosto
2021
Agosto
2021
Settembre
2021
Settembre
2021
Settembre
2021
Settembre
2021