Eventi
Settembre
2019
Settembre
2019

Dopo il Bachelor?

Il Master in Lingua, letteratura e civiltà italiana offerto dall'Istituto di studi italiani prevede un programma di studio a tempo pieno (120 ECTS per una durata di 2 anni) ed equivale alla Laurea Magistrale. Un accordo siglato il 4 aprile 2011 sancisce, inoltre, l'equipollenza tra il Master in Lingua, letteratura e civiltà italiana dell'USI e la Laurea magistrale in Filologia moderna. Scienze della letteratura, del teatro e del cinema dell'Università degli studi di Pavia e consente pertanto ai diplomati del Master dell'USI di accedere ai concorsi pubblici italiani.

Il Master, impartito in lingua italiana, si articola su tre aree tematiche principali: Lingua italiana /Letteratura italiana e comparata / Arti, Storia e Civiltà, in un percorso formativo 'olistico' che favorisce l'incontro di saperi generalmente professati in ambiti diversi, separati da confini disciplinari. La letteratura italiana, tema centrale, è proposta in costante raffronto con il contesto della civiltà all'interno della quale è prodotta e studiata.

Nel processo di formazione di una coscienza della comune civiltà europea, che attende l'esercizio di responsabilità dei giovani del XXI secolo, questo Master si presenta come il maturo convergere a sintesi di larghissime esperienze d'insegnamento e il coerente articolarsi di paradigmi di lettura critica per disporre, dal presente, di 'cornici d'avvenire'.

Expand All

  • Sbocchi professionali

    Il Bachelor in Lingua, letteratura e civiltà italiana mira ad approfondire la conoscenza del patrimonio linguistico, letterario, storico e artistico italiano nei suoi rapporti con il contesto svizzero ed europeo rendendo per questa via gli studenti capaci di interpretare con spirito critico i discorsi e i segni del presente. Grazie a queste competenze e capacità, coloro che conseguono il bachelor potranno inserirsi nel mondo professionale come "operatori culturali" nell'accezione più ampia del termine, accedendo al campo dell'insegnamento, dei musei e degli archivi, dell'editoria e dei media e ancora alla comunicazione aziendale o istituzionale.

    In particolare, il programma proposto tiene conto dei vincoli posti per accedere alla formazione abilitante all'insegnamento nelle scuole medie e superiori.

    Per quanto concerne la Svizzera, le condizioni sono definite dalla Conferenza dei direttori della pubblica educazione (CDPE). Per accedere alla formazione di docente di scuola media sono richiesti al minimo 110 ECTS per l'insegnamento di una sola materia; per l'insegnamento di due materie sono richiesti almeno 75 ECTS per la prima materia e almeno 60 ECTS per la seconda. Per accedere alla formazione di docente di scuola media superiore occorre il Master nella disciplina specifica.