Summer School in Social Science Methods da record

b05d6f364d7e1002256de05dee0e274e.jpeg
15a1eb17cbfef829907708ae3be14eb1.jpeg

Servizio comunicazione istituzionale

1 Settembre 2021

Due settimane intensive di corsi, 216 partecipanti provenienti da 23 nazioni diverse e 18 workshop. Sono questi i numeri della 25esima edizione della Summer School in Social Science Methods, che si è tenuta sul Campus Ovest dell’USI dal 13 al 27 agosto 2021.

È giunta al termine la 25esima edizione della Summer School in Social Science Methods, la seconda organizzata dall’USI in collaborazione con il centro Svizzero di Competenze nelle Scienze Sociali (FORS).

Alle due settimane intensive di corsi sui metodi di ricerca quantitativa e qualitativa hanno partecipato 216 studentesse e studenti PhD e ricercatori, 144 in presenza e 72 online. Si tratta di un vero e proprio record di iscrizioni per la Summer School, che si affianca a quello dei workshop offerti, che quest’anno sono stati ben 18.

Secondo il direttore della Summer School Prof. Benedetto Leporila scuola ha offerto un ambiente stimolante per docenti e studenti per consolidare le competenze in metodi di ricerca avanzati e ha permesso forti interazioni fra i ricercatori USI e quelli provenienti da altre università svizzere e internazionali, arricchendo la loro esperienza di ricerca. In questo senso, la scuola è un contributo importante al miglioramento della qualità della formazione dottorale e della ricerca all’USI”.

Per maggiori informazioni potete consultare il seguente link

Rubriche