Riqualifica del comparto di Piazza Molino Nuovo - esposizione pubblica all'USI

d210be3d1ca33ef14410a5f3396c553c.jpg
73a0fe723afc944a4c52099bee042dae.jpg
d67c61d75d5af59454292a940b779fb8.jpg

Servizio comunicazione istituzionale

17 Febbraio 2022

Una serie di progetti per immaginare il futuro urbanistico di Piazza Molino Nuovo. Fino al 16 marzo 2022, sul piazzale dell’Aula Magna dell’USI al Campus Ovest Lugano sarà possibile visitare l’esposizione pubblica dedicata alla riqualifica del comparto. 

La procedura di mandati di studio paralleli, avviata nella primavera del 2021,  ha permesso di selezionare quattro gruppi di progettazione, composti da professionisti, che hanno elaborato idee e soluzioni per lo sviluppo di contenuti e la valorizzazione delle peculiarità della zona. L’obiettivo è di conferire al comparto una forte valenza di spazio pubblico e di aggregazione per il quartiere e la città e trovare soluzioni urbanistiche adatte. 

I quattro gruppi - selezionati da un Collegio di esperti - che hanno partecipato alla procedura sono:

• Studi associati SA (pianificazione e urbanistica, capofila arch. Felix Günther)

• Studio habitat.ch (pianificazione e urbanistica, capofila arch. Francesca Pedrina)

• Guscetti architetti (pianificazione e urbanistica, capofila arch. Giovanni Guscetti)

• CONT-S (urbanistica e architettura, capofila arch. Sabrina Contratto)

L’area interessata dalla riqualifica è quella centrale, tra via Trevano e la chiesa della Madonnetta, che comprende Piazza Molino Nuovo e gli isolati fino a via Zurigo. 

I contenuti della procedura di selezione sono raccolti in un’apposita pubblicazione consultabile qui.

Maggiori dettagli e approfondimenti sono disponibili sul sito della Città di Lugano.

 

Rubriche