Francesco Galli è il nuovo mediatore dell'USI

791dcff3e954f0a88db841ae1e8570d9.jpg

Servizio comunicazione istituzionale

4 Aprile 2022

Quella del mediatore è una figura istituzionale che all'USI nasce nel 2018. Il mediatore ha il mandato di favorire la risoluzione amichevole di eventuali conflitti in seno all’Università, su presentazione di istanza scritta di qualsiasi membro del personale amministrativo o accademico dell'USI. L'avvocato e notaio Francesco Galli subentra al Professor Bertil Cottier, che ha svolto questo ruolo dal 2018 fino al suo pensionamento.

Francesco Galli è stato designato mediatore dal Rettorato a febbraio 2022 in considerazione delle sue competenze e della sua esperienza. Tra i diversi incarichi che ha svolto, anche quello di mediatore della SSR di lingua italiana dal 2014 al 2021. Come da direttiva USI la durata del suo mandato è di due anni (rinnovabile due volte).

Il mediatore agisce in autonomia e garantendo la massima confidenzialità sulle procedure in corso. Può presentare istanza al mediatore qualsiasi collaboratrice e collaboratore dell’USI, sia accademico (compresi i docenti a contratto) sia dei servizi. Non possono invece rifarsi al mediatore gli studenti o terzi in rapporto con l’Università. 

Maggiori informazioni sul ruolo del mediatore e sulla procedura di istanza sono disponibili a questo indirizzo: https://www.desk.usi.ch/it/mediatore-delluniversita.

Rubriche