Dark Tourism - un viaggio fotografico attraverso le ombre del turismo contemporaneo

42c4a842133bf528c66aedcc67d632c5.jpg

Master in International Tourism

Data: 16 Aprile 2024 / 18:00 - 19:30

Aula 355, Campus Ovest

Il Dark Tourism è il fenomeno dei viaggi verso luoghi legati a tragedie, disastri naturali e più ampiamente alla morte. Auschwitz ne è un esempio, ma anche prigiorni e cimiteri. Negli ultimi anni il Dark Tourism ha attirato l’attenzione degli studiosi per diverse ragioni. In primo luogo cresce il numero dei praticanti, così come l’interesse dei media. Inoltre il Dark Tourism, nelle sue varie forme e sfumature, sfida la nostra abituale idea di turismo come attività piacevole, leggera (Leisure). Infine la sua gestione solleva continuamente delicate e complesse questioni etiche: per esempio è possibile essere turisti in un campo di concentramento?

Interviene:

Philip Stone (University of Central Lancashire - UCLan), tra i principali esperti a livello mondiale in questo campo, direttore del prestigioso Institute for Dark Tourism Research e coordinatore della rivista scientifica di riferimento nel settore (International Journal of Dark Tourism Studies).

L'evento è organizzato da USI Master in International Tourism e dalla Cattedra UNESCO Chair in ICT per lo sviluppo e la promozione del turismo sostenibile nei siti del patrimonio mondiale.

L'evento è aperto al pubblico e gratuito

L'evento si terrà in lingua inglese

Facoltà

Eventi
29
Maggio
2024
29.
05.
2024
31
Maggio
2024
31.
05.
2024
03
Giugno
2024
03.
06.
2024
04
Giugno
2024
04.
06.
2024

L'interdisciplinarietà come chiave di lettura per l'inclusività

Facoltà di comunicazione, cultura e società