Eventi
Giugno
2017
Ottobre
2017

Il mercato dietro i mercati

(Foto Michael-Theis)
(Foto Michael-Theis)

Servizio comunicazione e media

Il Prof. Ivan Snehota, ordinario della Facoltà di scienze della comunicazione dell’USI, ha tenuto la sua lezione di commiato martedì 19 settembre 2017 nell’auditorio del campus di Lugano. Nel corso della sua lezione, intitolata Market behind markets, il professore ha preso spunto dalla ricerca sui mercati business-to-business (B2B), di cui si occupa da oltre 40 anni, dei quali gli ultimi 15 all’USI. Snehota è stato insignito del titolo di professore emerito.

Le caratteristiche e le dinamiche dei mercati B2B, in cui clienti e fornitori sono imprese e altre organizzazioni, sono relativamente poco conosciute dal grande pubblico e piuttosto trascurate dagli economisti. Eppure, il valore delle transazioni in questi mercati è superiore a quello dei mercati di largo consumo e questi hanno un ruolo importante per l'innovazione e lo sviluppo economico delle nostre società.

Il progetto di ricerca ‘Industrial Marketign and Purchasing’ – IMP, di cui Snehota è uno dei fondatori, ha mostrato le diverse caratteristiche che rendono particolare il funzionamento di questi mercati, come la continuità dei rapporti con i fornitori, le interdipendenze che conferiscono a questi mercati caratteristiche di “reti” (network) e i diffusi processi di interazione. Proprio carattere interattivo del B2B implica, tra l'altro, la centralità della comunicazione, dei processi di interpretazione (sense-making) e narrazione al fine dello sviluppo delle imprese e della formazione dei mercati B2B.

Mettendo in discussione l'idea che lo scambio debba avvenire attraverso singole transazioni in una struttura "atomistica" di attori indipendenti, il progetto IMP ha evidenziato la natura interattiva dei mercati B2B documentandola in 250 tesi dottorali, quasi 3000 articoli accademici e diverse decine di libri. Le implicazioni dell’interattività nei mercati B2B per la gestione delle imprese, la politica economica e la ricerca sono anche oggetto di un recente volume intitolato “No Business Is An Island”.

Il Prof. Snehota ha compiuto gli studi e conseguito il dottorato in Economia aziendale all'Università di Uppsala (Svezia), dove ha insegnato dal 1971 al 1977. Ha ricoperto posizioni manageriali e di consulenza in Italia dove ha anche svolto per diversi anni incarichi di insegnamento di Marketing presso la SDA Bocconi di Milano nonché presso la Scuola di Amministrazione Aziendale dell'Università di Torino tra il 1978 e il 1990. È stato professore associato all´Università di Uppsala (1991-1995) e coordinatore del Department of Marketing, Distribution and Industry Dynamics della Stockholm School of Economics (1996-2001). Giunto all’USI nell’anno 2000, oltre agli incarichi didattici il Prof. Snehota è stato direttore dell'Istituto di marketing e comunicazione aziendale (IMCA) presso la Facoltà di scienze della comunicazione e direttore del Master in Marketing. È autore e co-autore di diversi volumi e articoli inerenti allo sviluppo e alla teoria dell'impresa, allo sviluppo aziendale, al funzionamento e alle dinamiche dei mercati industriali e al marketing business-to-business - temi che ha sviluppato nella ricerca e nell´ambito di programmi di aggiornamento professionale aziendale e in diverse Business Schools europee. Come accennato, il professor Snehota è uno dei fondatori del programma di ricerca IMP in Marketing industriale, editor della rivista IMP Journal, membro del comitato editoriale di alcune riviste scientifiche nonché membro del consiglio scientifico della Società italiana di marketing.

Al pari delle lezioni inaugurali, rispetto a cui si pongono come una sorta di alter ego dialettico, le lezioni di commiato sono volute dall’USI per rafforzare i legami scientifici e umani tra le Facoltà e per offrire ai professori l’occasione – prima del pensionamento – di salutare il “palcoscenico” accademico, i colleghi e gli studenti in una lezione pubblica. 

Facoltà

Categorie