Sostegno al centenario dell'Unione Svizzera degli e delle universitari-e

Corporazione delle studentesse e degli studenti

Nr. di riferimento della Decisione: D-0420-01

 

Il Consiglio studentesco, nella sua seduta del 7 aprile 2020, ha deciso di sostenere - a titolo di progetto proprio della Corporazione - il centenario dell’Unione Svizzera degli e delle universitari-e (VSS-UNES-USU) con un credito di 1'000 CHF. L’USU è l’associazione nazionale “che rappresenta le organizzazioni studentesche delle Università, dei Politecnici federali e delle Scuole universitarie professionali e pedagogiche a livello federale”. Suo scopo “è la rappresentanza degli interessi degli e delle studenti al livello nazionale e internazionale”. Nel 2020, situazione permettendo, organizzerà una serie di eventi per i cento anni dalla sua nascita, che culmineranno in una cerimonia a Zurigo in novembre. Il credito è finalizzato a partecipare alle spese di organizzazione in qualità di “silver sponsor” e contribuirà anche a rafforzare la consapevolezza circa l’esistenza dell’Università oltralpe. Il Consiglio studentesco promuove questo progetto nella volontà di favorire dialogo, ponti e sinergie tra la comunità studentesca dell’USI e quella delle altre università svizzere.

 

Le ragioni della Decisione in dettaglio
La Corporazione ha tra i suoi obiettivi quello di rafforzare la voce e la coesione del corpo studentesco. Un solido legame con le organizzazioni studentesche di altre università, in particolare le consorelle svizzere dell’USI, è cruciale per condividere esperienze e raccogliere idee ed esempi utili per intensificare il coinvolgimento e il peso degli studenti nella vita universitaria anche all’USI. Favorire lo scambio con le altre realtà universitarie svizzere, inoltre, offre a tutte le studentesse e a tutti gli studenti delle potenziali occasioni di networking. Il Consiglio studentesco ritiene che il sostegno al centenario dell’Unione Svizzera degli e delle universitari-e (VSS-UNES-USU) sia un investimento in quella che rimane la principale piattaforma di contatto e coordinamento tra le organizzazione studentesche universitarie in Svizzera e dunque un investimento a favore delle positive ricadute che fare rete a livello nazionale avrà per la comunità studentesca USI. Il sostegno inoltre permetterà di contribuire, grazie a una presenza sul sito e sull’invito dell’evento, a rafforzare la consapevolezza circa l’esistenza dell’Università oltralpe.   

 

Le modalità della Decisione
La Decisione è stata presa dal Consiglio studentesco all’unanimità per quanto concerne il principio e a maggioranza per quanto concerne l’importo.

 

Termine per opporre Referendum studentesco
Contro la presente Decisione è possibile lanciare Referendum studentesco entro il 23 aprile 2020.