Sostegno studentesco al Laboratorio di fotografia dell'Accademia

Corporazione delle studentesse e degli studenti

Nr. di riferimento della Decisione: D-0320-05

 

Il Consiglio studentesco, nella sua seduta del 17 marzo 2020, ha deciso di sostenere con 700 CHF una proposta candidata dall’Organizzazione Studenti Accademia, l’associazione “mantello” degli studenti dell’Accademia di architettura. La proposta prevede l’organizzazione di un workshop sulla fotografia, comprensivo di un concorso a premi, e l’acquisto di uno scanner per immagini ad alta risoluzione per il Laboratorio di fotografia, lo spazio sul campus di Mendrisio che permette a studentesse e studenti di sviluppare in proprio le loro fotografie. Il credito è finalizzato a sostenere le spese per il workshop e per i premi da mettere a concorso (300 CHF) e l’acquisto dello scanner ad alta risoluzione (400 CHF, aumentabili del 10% in caso di ricorso a un fornitore responsabile dal punto di vista ambientale e/o sociale). Il Consiglio studentesco appoggia il progetto, tra le altre ragioni, per il suo interesse e valore formativo e per la sua volontà di migliorare l’infrastruttura universitaria.

 

Le ragioni della Decisione in dettaglio
Il Consiglio studentesco appoggia il progetto per il suo interesse e valore formativo, che si pone in dialogo con le competenze e i temi che si apprendono e discutono all’Università, offrendo un valido complemento. 

L’impostazione a concorso per stimolare creatività e libertà di espressione è coerente con la volontà della Corporazione di un coinvolgere il più possibile gli studenti.  

L’acquisto di uno scanner ad alta definizione, da parte sua, è un investimento infrastrutturale che porterà beneficio alla comunità studentesca offrendo nuove possibilità di fruizione e archiviazione delle fotografie analogiche e più in generale di digitalizzazione di disegni, progetti, ..., con benefici che vanno oltre il solo Laboratorio di fotografia. Anche l’Accademia stessa ne trarrà beneficio in termini di possibilità offerte agli studenti e ai futuri studenti. 

Il progetto è dunque in linea con gli obiettivi generali della Corporazione di accrescere la possibilità delle studentesse e degli studenti di contribuire alla vita universitaria (così come alla propria formazione) e di promuovere un’esperienza studentesca positiva e avvalorante anche al di fuori delle aule di lezione.

 

Osservazioni
Il sostegno è vincolato all’impegno di OSA ad adoperarsi affinché del workshop, del concorso e dello stesso Laboratorio di fotografia possano avvalersi anche studenti di altre Facoltà. Il sostegno è altresì vincolato all'elaborazione di un dossier consuntivo del progetto.

 

Le modalità della Decisione
La decisione è stata presa dal Consiglio studentesco all’unanimità; in base alle regole della Corporazione sulle relazioni d’interesse, il membro del Consiglio Michele Calzolari non ha preso parte alla presa di decisione. Il credito corrisponde alla richiesta formulata dall’associazione. Tale credito sarà messo a disposizione nelle forme definite d’intesa con l’Università al momento delle spese effettive legate al progetto.

 

Termine per opporre Referendum studentesco
Contro la presente decisione è possibile lanciare Referendum studentesco entro il 2 aprile 2020.