Sostegno alle conferenze studentesche "OSA Talks"

Corporazione delle studentesse e degli studenti

4 Marzo 2021

Nr. di riferimento della Decisione: D-0321-02

 

Il Consiglio studentesco, nella sua seduta del 2 marzo 2021, ha deciso di sostenere con 900 CHF complessivi il nuovo ciclo di conferenze online promosso dall'Organizzazione Studenti Accademia (OSA), l'associazione "mantello" degli studenti dell'Accademia di architettura dell'USI. Il credito è finalizzato nello specifico a coprire i costi concernenti l’invito dei conferenzieri e sarà versato a consuntivo davanti alle spese effettivamente sostenute. Il Consiglio studentesco appoggia il progetto, tra le altre ragioni, per il suo interesse e valore formativo e culturale, per il contributo alla pluralità e per il ruolo ormai identitario che le conferenze OSA rivestono all’interno della vita universitaria, permettendo a studentesse e studenti di entrare in contatto con prospettive plurali e di approfondire tematiche di carattere professionale e intellettuale.

 

Le ragioni della Decisione in dettaglio
Ogni semestre OSA si occupa di organizzare una serie di conferenze in cui varie personalità sono invitate a condividere con gli studenti la propria esperienza. Le personalità coinvolte sono spesso architetti riconosciuti nel dibattito contemporaneo o personalità accademiche provenienti da altri istituti e contesti, in grado quindi di contribuire a formare una prospettiva più ampia sull’architettura e il fare architettura. Le conferenze, che sono aperte a tutti, mirano a coinvolgere studentesse e studenti in conversazioni volte a stimolarne una crescita critica. Alla luce anche del consuntivo relativo alle scorse edizioni di OSA Talsk, il Consiglio studentesco appoggia il progetto per il suo interesse e il suo valore culturale formativo, che risiedono in particolare nella complementarietà rispetto alla didattica in classe: ormai per “tradizione” le conferenze OSA mettono studentesse e studenti in contatto con punti di vista più informali, e talvolta esplicitamente divergenti, sui temi dell'architettura e non solo, costituendo un'interessante proposta complementare alla didattica in classe. Il Consiglio ritiene che, favorendo la pluralità delle prospettive, il progetto rispecchi un valore fondamentale dell’istituzione universitaria e, in linea con gli scopi della Corporazione, interpreti con responsabilità il coinvolgimento di studentesse e studenti nella proposta culturale dell’Accademia e dell’Università. Le conferenze OSA sono aperte a tutti, nella loro versione online sono pubblicamente diffuse via social e hanno assunto ormai un vero e proprio ruolo identitario nella vita studentesca all’Accademia. Sono dunque coerenti con l’obiettivo della Corporazione di rafforzare la coesione di studentesse e studenti, nonché il loro legame con l’Università. 

 

Osservazioni
Il sostegno è vincolato a mantenere l'elaborazione di un dossier consuntivo e a continuare l'impegno a diffondere i contenuti prodotti anche all'attenzione della comunità studentesca attiva sul campus di Lugano.

 

Le modalità della Decisione
La Decisione è stata presa dal Consiglio studentesco all’unanimità; in base alle regole della Corporazione sulle relazioni d’interesse, il membro del Consiglio Eugenio Thiella non ha preso parte alla presa di decisione.

 

Termine per opporre Referendum studentesco
Contro la presente Decisione è possibile lanciare Referendum studentesco entro il 18 marzo 2021.

 

Eventi
10
Dicembre
2021
10.
12.
2021

Graph Neural Networks: Operators and Architectures

Facoltà di scienze informatiche
11
Dicembre
2021
11.
12.
2021

#USI25 - Bachelor Info Day, Campus Lugano

Facoltà di comunicazione, cultura e società, Facoltà di scienze economiche, Facoltà di scienze informatiche