Eventi
Ottobre
2020

Lettura collodiana

Facoltà di comunicazione, cultura e società
Ottobre
2020

Design Space Exploration in High-Level Synthesis

Facoltà di scienze informatiche

COVID-19 (Coronavirus): informazioni importanti

Questa sezione contiene informazioni in merito alle modalità di gestione delle mobilità studentesche a fini di studio, alla luce dell’evoluzione dell’epidemia di Coronavirus. Vi invitiamo a consultare regolarmente la presente pagina, per tutti gli aggiornamenti del caso.

 

Studenti USI in mobilità nel SA 2020

  • Qualsiasi modalità di insegnamento offerta dall’università di destinazione è accettata. Gli studenti sono invitati a fare riferimento alle condizioni indicate dall’università ospitante. Studenti SEMP: le condizioni relative al versamento della borsa sono comunicate direttamente agli studenti interessati.
  • L’USI gode di uno standard internazionale privilegiato ed incoraggia i propri studenti ad intraprendere un semestre di mobilità ed acquisire competenze internazionali, ciononostante, si riserva il diritto di chiedere agli studenti di rinunciare ad effettuare o di interrompere il soggiorno di scambio in base al paese di destinazione e alla rispettiva situazione sanitaria. A questo proposito ci si basa sulle indicazioni del Dipartimento degli Affari Esteri.  
  • Gli studenti sono tenuti a tenersi sempre informati sulle norme e misure di sicurezza vigenti nell’università di destinazione e nel paese ospitante.
  • Nel caso in cui gli studenti decidessero di posticipare la mobilità al semestre primaverile devono verificare con il proprio direttore di studio se ciò è fattibile e verificare con il supporto del Servizio Relint se l’università di destinazione concede tale possibilità.
  • In caso di cambiamento di programma gli studenti sono tenuti ad informare tempestivamente il Servizio Relint.

 

Studenti ospiti in mobilità all'USI nel SA 2020

  • La Svizzera è considerato un luogo sicuro (ed è stata considerata uno dei paesi che hanno gestito la crisi pandemica in modo più efficace): Switzerland named safest country for Covid-19
  • Stante l’attuale situazione, il semestre autunnale 2020, si sta svolgendo nella misura del possibile sui campus. L’USI ha adottato il principio di garantire in ogni aula la distanza di sicurezza attraverso la riorganizzazione di spazi e orari e la modalità mista in presenza / online (normalmente 50%-50%). Per gli studenti in entrata ciò significa che non è possibile seguire l'insegnamento online dell'USI dal Paese di origine.
  • Dal 15 ottobre vige l'obbligo della mascherina negli spazi interni comuni dei campus.
  • Provvedimenti e ordinanze: dal 19 ottobre 2020 in tutta la Svizzera sarà obbligatorio portare la mascherina in tutti i luoghi al chiuso accessibili al pubblico nonché in tutti i settori d’accesso dei trasporti pubblici, per esempio nei ristoranti, nei negozi, nei teatri, nelle stazioni ferroviarie, negli aeroporti e alle fermate di autobus e tram. Già dallo scorso 6 luglio 2020 l’obbligo della mascherina vige su tutti i mezzi pubblici. Sono inoltre vietati gli assembramenti spontanei di più di 15 persone nello spazio pubblico. Per tutte le manifestazioni private con oltre 15 persone vige l’obbligo della mascherina. La consumazione è consentita soltanto stando seduti e devono essere registrati i dati di contatto di tutti i partecipanti. Anche in tutte le strutture della ristorazione e ricreative la consumazione è consentita soltanto ancora stando seduti. Come aveva già fatto nello scorso mese di marzo, il Consiglio federale raccomanda di nuovo il telelavoro. Aggiornamenti: Nuovo coronavirus: provvedimenti e ordinanze.
  • Per chi entra in Svizzera in provenienza da determinati Stati e regioni vige l'obbligo di quarantena, elenco degli Stati e delle regioni (l’elenco viene aggiornato costantemente): Nuovo coronavirus: obbligo di quarantena per chi entra in Svizzera. Gli studenti provenienti da uno Stato o regione presente nella lista sono invitati a informare il Servizio Relint prima dell’arrivo per il supporto prima e durante la quarantena e l’organizzazione degli studi.
  • Scelta dei corsi: gli studenti sono invitati a inoltrare tempestivamente il piano di studio per l’approvazione dei corsi scelti. È possibile che non tutti i corsi scelti saranno accessibili a causa delle forti limitazioni imposte dalla distanza sociale.
  • In caso di cambiamento di programma, gli studenti sono invitati ad informare tempestivamente il Servizio Relint.

Link utili:
Movetia - La mobilità ai tempi del Coronavirus

ESN - Rapporto sull'impatto del COVID-19 (solo in inglese)